BERSERK 74

Berserk 74

Berserk 74

BERSERK 74
Testi e disegni di Kentaro Miura
128 pp., b/n, brossura, formato 13×18, € 2.40
Planet Manga

di Giuseppe Nieddu
Gli ultimi capitoli di Berserk, capolavoro fantasy-horror giapponese in corso di pubblicazione fin dal 1989, ripagano l’attesa alla quale il suo autore, il certosino maestro Kentaro Miura, sottopone ormai i fedeli appassionati della sua monumentale opera.
Nella prima parte dell’albo veniamo portati nuovamente nel passato del protagonista, Gatsu, questa volta in un periodo compreso fra la fuga dalla compagnia del suo mentore e patrigno, Gambino, e il suo incontro con la Squadra dei Falchi. Pur essendo ancora solo un fanciullo, Gatsu è già costretto in quella fase a sopprimere le esigenze dell’infanzia, a favore di quella, più drammatica e urgente, di sopravvivere. La soluzione del giovane Gatsu per relazionarsi al mondo adulto è di sfruttare la sua feroce abilità nel combattere, come mercenario; tuttavia, la storia che ci viene raccontata da Miura è piena di bellezza ed innocenza, che per l’autore possono nascere anche sui campi insanguinati di una guerra o tra le mura di una prigione.
La sensazione di amarcord continua in qualche modo anche nella seconda parte del volumetto, dove rivediamo finalmente alcuni vecchi personaggi scomparsi da tempo, ma il cui ritorno in scena non è mero fan service e contribuisce a far avanzare la trama con nuovi spunti.
I disegni, come sempre, sono caratterizzati da una attenzione ai particolari che oramai fa scuola e rende inconfondibile in tratto di Miura nel mondo.
Una storia bellissima e coinvolgente che permette di allentare il respiro dopo la lunga saga del mare che venne narrata nei numeri precedenti.

 Immagini e marchi registrati sono © dei rispettivi autori e degli aventi diritto e vengono utilizzati su Glamazonia.it esclusivamente a scopi conoscitivi e divulgativi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi