Video Girl Ai

Galleria dei personaggi

Di: Marcello Vaccari

Avevo pensato di fare una specie di riassunto della storia, ma dopo avere completato le schede dei personaggi mi sono reso conto di averlo già fatto in questa sede. Quindi se volete saperne di più basterà che vi leggiate queste righe. Se invece volete leggere una recensione cliccate qui.


Yota

Yota prima

Yota Moteuchi E' il personaggio principale della storia, attorno al quale ruotano tutti gli altri. Yota è un ragazzo di 16 anni particolarmente timido ed impacciato con le donne, tanto che il suo nome viene spesso storpiato dai compagni di scuola con Motenai Yoda ovvero "Senza successo con le donne". E' molto gentile e sensibile, ed ha la caratteristica (positiva?) di pensare di più agli altri che a sé stesso. Abita da solo in una enorme casa perché il padre, stilista, lavora in Europa e la madre è scomparsa anni prima. Pur essendo così sfigato bisogna dire che evidentemente non manca di fascino, visto che ad un certo punto della storia lo troveremo con ben quattro ragazze che gli ronzano attorno. Yota ha una costante maturazione per tutto l'arco della narrazione, sia fisica (come potete vedere dalle due immagini) sia caratteriale. Infatti alla fine della serie arriverà quasi a 18 anni, ed avrà ormai superato quasi tutte le indecisioni ed i ripensamenti che lo caratterizzano all'inizio. Yota

Yota dopo

Ai

Ai Amano

prima

Ai Amano. La serie è intitolata a lei. Esce da una videocassetta noleggiata da Yota in un videonoleggio (Gokuraku) visibile solo ai puri di cuore. Dovrebbe servire a consolare dalle delusioni amorose, e non provare nessun sentimento. Molto carina, vivace, spiritosa, decisamente priva di senso del pudore, quasi mascolina, ma anche dolcissima, questa "Video Girl" risulta difettosa in quanto è stata riprodotta con un videoregistratore guasto; ma a parte il vistoso calo delle curve il suo vero difetto è quello di provare sentimenti umani, in particolare l'amore. E' l'unico personaggio a non maturare fisicamente, poiché essendo un essere artificiale la sua età rimane bloccata a 16 anni, ma in compenso ne passa di tutti i colori. Prima scompare per avere dichiarato il suo amore a Yota, poi, dopo essere stata salvata da lui, ricompare priva della memoria. Nonostante questo ritorna ad innamorarsi, e quando recupera la memoria il ricordo di quello che avevano passato insieme la spingerà ad allontanarsi da lui. Per tutto il tempo cerca di favorire l'amore di Yota, prima con Moemi, poi con Nobuko, poi ancora con Moemi, ma il proprio amore per lui traspare troppo, e finisce così per irritare entrambe le ragazze. Alla fine tutto si ricompone ed Ai riuscirà finalmente a sapere cosa prova veramente Yota per lei. ai

Ai Amano

dopo

Moemi

Moemi prima

Moemi Hayakawa E' la fanciulla più bella dell'intero cast, compagna di classe di Yota e suo primo amore, inizialmente non corrisposto. Yota non riesce a dichiararsi, così lei finisce per innamorarsi di Niimai. Ma sotto sotto cova un immenso affetto per lui, che verrà prepotentemente a galla oltre la metà della storia, dopo essere stata aggredita e quasi stuprata da una coppia di teppisti, dai quali la salverà proprio Moteuchi. Questo evento la segnerà moltissimo, impedendogli, quando ne ha l'occasione, di andare fino in fondo con Yota, cosa che gli avrebbe probabilmente permesso di legarlo a lei per sempre. All'inizio timida quanto lui, anche Moemi maturerà moltissimo, finendo per tirare fuori le unghie cercando di strappare con ogni mezzo il ragazzo che ama ad Ai, arrivando perfino a spogliarsi davanti a lui. Alla fine la sua bontà d'animo non gli permetterà di odiare Ai, nemmeno quando Yota farà la sua scelta definitiva. Moemi

Moemi dopo

Niimai

Niimai

Takashi Niimai E' il miglior amico di Yota, fin dall'infanzia. Conosce bene i suoi problemi e fa di tutto per aiutarlo cercando in ogni modo di farlo dichiarare a Moemi. Essendo il bello della scuola, tutte le ragazze gli corrono dietro, ma non si impegna con nessuna. Per uno scherzo del destino però Moemi si innamora proprio di lui, nonostante la rifiuti più volte. Sebbene ostenti freddezza ha un animo sensibile, ed è evidentemente rimasto scottato da qualcosa capitatogli in passato, che non sapremo mai. Ingiustamente accusato di essere complice dei teppisti che hanno assalito Moemi, preferisce farsi giustizia da solo anziché discolparsi pubblicamente, e questo finirà per allontanarlo da Yota, al quale lui rimarrà però affezionato fino all'ultimo. Alla fine aiuterà Ai a riportare il ragazzo di Natsumi al suo capezzale, dimostrando così di non essere poi freddo come vuole far sembrare.

Nobuko

Nobuko prima

Nobuko Nizaki E' la terza incomoda, arrivata appena dopo la sparizione di Ai e la dichiarazione di Moemi a Niimai. E' la più giovane del gruppo, sembra proprio una bambina, ma dimostra una determinazione sconosciuta agli altri personaggi. Si iscrive alla stessa classe di Yota proprio perché innamorata di lui, ed appena conosciuto si dichiara immediatamente, lasciando senza fiato il povero 'Senpai' Moteuchi. Questa ragazza carina e spigliata, sarà uno dei fattori determinanti per la maturazione di Yota. Sarà a lei ad avere il suo primo bacio, ed arriverà fino a portarselo a letto. Solo una telefonata di Ai a notte fonda impedirà al povero Yota di andare fino in fondo, e proprio questo fatto segnerà il declino della loro relazione. In effetti la ragazza, con la sua insistenza, riesce a fare breccia nel cuore di Yota soltanto perché lui al momento si sentiva solo, ma si capisce presto che il suo sentimento non è profondo come quello per Ai e Moemi, e che la loro relazione non è destinata a durare. La definitiva separazione lascerà comunque gravi ferite in entrambi, anche se Nobuko dimostra di essere abbastanza forte da poter reagire in breve tempo. Nizaki

Nobuko dopo

Natsumi

Natsumi

Natsumi E' la quarta ragazza della storia, anche lei bella e simpatica (ma le ragazze giapponesi sono proprio tutte belle? Non c'è manco uno scorfano?). Compagna di giochi di Yota all'asilo, Natsumi torna a Tokyo dopo molti anni con una tenda da campeggio, alla ricerca del suo ragazzo, Koji Shimizu, che prima le ha chiesto di sposarlo, poi l'ha abbandonata per cercare di far fortuna. Troverà invece Yota, disperato per essere appena stato scaricato da Nobuko, e lo salverà da una coppia di teppisti che lo stavano pestando a sangue. Interverrà anche per salvare Ai dalle grinfie della seconda Video Girl, rischiando la sua stessa vita, e scoprendo così la sua vera origine. Grande combattente, di carattere fortissimo è purtroppo minata da una grave disfunzione cardiaca (probabilmente aggravata da qualcos'altro che non viene spiegato, forse un tumore), che la porterà ad una fine tragica e toccante. Il suo affetto per Ai la spingerà ad aiutarla fino all'ultimo a riconquistare Yota, tanto che in punto di morte gli apparirà come un fantasma guidandolo da lei. Morirà comunque felice di aver potuto vedere il suo amato Koji per l'ultima volta. Koji

Shimizu

Mai

Video Girl Mai

Mai Kamio La seconda Video Girl che appare in questi 17 numeri, è stata creata per uccidere Ai. La sua cassetta viene data a Matsui, che aveva appena subito il rifiuto di Nobuko, ancora innamorata di Yota. Matsui però non è un cuore puro come Yota, e non riesce più a staccarsi da lei, rimanendo per giorni e giorni rinchiuso in un laboratorio della scuola, solo a fare sesso e senza neppure mangiare, finendo quasi per suicidarsi. Dopo il ricovero in ospedale di Matsui, Mai si mette alla caccia di Ai, ed arriverà molto vicina ad ucciderla, venendo prima rallentata dall'arrivo di Natsumi e Yota, poi sconfitta dalla stessa Ai con un ultimo sussulto d'orgoglio. Pur essendo una Video Girl completa, senza sentimenti, quando sta' per scomparire prova un senso di paura.

nonno

il Nonno

Il gestore del Nippon Gokuraku L'uomo che lavora nel Gokuraku Giapponese, capisce subito l'amore che lega Ai e Yota e cerca a più riprese di salvare la nostra Video Girl. Quando la recupera priva di memoria, si presenta come suo nonno, e da allora viene sempre chiamato così anche da Yota.

Roleck inizialmente conosciuto solo come "l'uomo con l'impermeabile", creatore di Ai e Mai, cattivo e spietato non conosce cosa sia l'amore o l'affetto. Inizialmente cerca di "ritirare" Ai perché difettosa, poi cambia idea ed inizia ad intessere una trama per fare morire l'amore nel cuore di Yota ed Ai, ma alla fine sarà sconfitto proprio di purissimi sentimenti di Yota, con un piccolo aiuto da parte del nonno.

Roleck

Roleck

Tutti i disegni ed i personaggi di questo articolo sono copyright Katsura, Shueisha e Star Comics per l'edizione italiana.


Indice Archivio Recensioni News Forum
Talent Scout Articoli La bottega Orrori Top Model Redazione