EXCEL SAGA - animazione sperimentale insensata
I componenti effettivi dell'ACROSS!
 
articolo di Mariagrazia Petrino
 

  
HEIL  IL PALAZZO!!!” 
Excel: 'HEIL IL PALAZZO!!!'Chi non ha ancora sentito questo grido di battaglia?  
“HEIL  IL  PALAZZO!” 
È questo il saluto di gioia che Excel, protagonista della nuova serie animata in onda su MTV tutti i martedì alle 22.00 (e in replica il sabato pomeriggio alle 15.00) rivolge, in ogni episodio, al suo capo. 
Ormai da alcune settimane questa ridicola eroina cattura l'attenzione di decine e decine di Otaku. 
Il trailer apparso in TV è sembrato completamente assurdo, ma ha avuto il merito di suscitare, sicuramente, nuove e diverse emozioni nei telespettatori. 
HyattDi fronte alla carrellata di immagini inutili, senza senso, senza nessuna possibilità di rendersi conto di quale fosse il reale titolo della serie, molti (ed anch'io personalmente) si saranno chiesti, a ragione: “Ma che razza di serie è?” 
Eppure simili visioni hanno avuto l'effetto di far scattare qualcosa nelle nostre menti e quando la curiosità ha preso il sopravvento.........ecco che l'obiettivo del mangaka Koshi Rikdo e del regista Shin'Ichi Watanabe è raggiunto: 
Koshi RikdoEXCEL SAGA è l'anime che ti afferra e ti spinge nel CAOS delle sue situazioni ironiche ed originali, coinvolgendoti nel mondo assurdo dei suoi personaggi stravolti anch'essi dalla fantasia dell'autore. 
EXCEL SAGA si presenta come una serie davvero fuori dal normale, fuori dal tempo e da ogni schema che regola comunemente gli anime. 
Excel e HyattDavanti al sottotitolo “ANIMAZIONE SPERIMENTALE INSENSATA” viene da sorridere e da chiedersi il perché.........ma lo si capisce subito: l'impatto con la sigla d'apertura, a mio parere eccezionale sia dal punto di vista delle immagini che dell'accompagnamento musicale, lascia infatti senza parole. 
Il primo assurdo dell'anime è che non esiste una trama. 
Il Palazzo!Ogni puntata è un'esplosione di trovate ed invenzioni straordinariamente originali (titoli di presentazione che compaiono alla fine della puntata, personaggi nominati per tutto l'episodio e mai visti, ecc.........). 
Cosa stupefacente è che accade l'impensabile e proprio ciò che risulta più assurdo diventa per lo spettatore estremamente esilarante!!! 
Prendiamo ad esempio la prima puntata, completamente illogica: 
La protagonista, EXCEL, muore un minuto dopo l'inizio dell'episodio travolta da un camion all'uscita della scuola.........così la puntata ricomincia da capo. 
Il Palazzo in primo pianoPensate che nel corso dello stesso episodio muore altre 3 volte e si ricomincia sempre da capo. 
Come, allora, non rimanere sbalorditi di fronte a simili trovate???? 
Ma non è tutto! EXCEL, sempre a stomaco vuoto e senza soldi, lavora per una misteriosa organizzazione: l'ACROSS......comandata da colui che viene chiamato appunto IL PALAZZO. (Ditemi voi se è un nome possibile!!!!!) 
L'ennesima 'morte apparente' di Hyatt...IL PALAZZO è folle e vuole conquistare la metropoli con l'aiuto di Excel e della bella HYATT, già con un piede nella fossa; infatti capita spesso, durante le missioni loro affidate, di vederla svenire per improvvisi collassi. 
Missioni incredibili, al limite dell'assurdo sono il pane quotidiano delle nostre eroine contrastate nel loro lavoro dalla presenza di piccoli alieni chiamati Puchu!PUCHU armati di battipanni laser e da un gruppo di giovani che, chiamati a lavorare come impiegati statali, si ritrovano a far parte di una strana organizzazione a difesa del mondo. 
L'unica e sola conclusione di ogni missione affidata alle nostre eroine è il FALLIMENTO TOTALE!!!!!!!!!!!!!! 
E’ naturale chiedersi se l'autore sia pazzo o cosa! 
Il vero aspetto dei Puchu!Io, personalmente, lo considero un genio! 
Solo un genio, infatti, poteva creare un'opera tra l'illogico e l'insensatezza pura e far contemporaneamente odiens. 
Excel con il 'cibo di emergenza' Frattaglia (Menchi)!Sì!!! È sicuramente un'opera in cui si mette alla prova la propria immaginazione con un ottimo risultato sotto tutti i punti di vista. 
Consiglio di accostarsi alla visione di questa serie pensando che la Saga di Excel presenta un mondo non più assurdo di quando non lo sia il nostro. 
Chissà.........forse è proprio questo il messaggio che l'autore, in tutta questa insensatezza, vuole trasmettere. 
AAAH!!! 
P.S.: Un'altra cosa. Per la visione di EXCEL SAGA fornitevi di un pacco gigante di fazzoletti. Ne avrete bisogno!!!!!!!!!!!
 

 
Torna alla pagina degli articoli di M.i.J.