RECENSIONI


Martin Mystere

N°223

96 pg. B/N Brossura L 3.800

SERGIO BONELLI EDITORE

Recensione di Marco Solferini


"Un altro mondo"

Il detective dell'impossibile ritorna a Faerie, il regno incantato dei sogni, dove dimorano i personaggi della fantasia umana ed è un ritorno amaro, poiché la storia ci narra le vicende di una coppia di ragazzi, sfortunati eredi di una maledizione e perciò condannati a una fine predestinata, anche se uno di loro forse lo rivedremo, di solito nei fumetti chi muore solo per sentito dire a volte ritorna e potrebbe essere questo il caso di Sean, il fratello di Lillian di cui si perdono le tracce poco prima del gran finale. Mystére dal canto suo condisce la trama con l'ironia soffusa e sorniona tipica del BVZM e l'ingegno risoluto, frutto della sua enciclopedica conoscenza di tutto ciò che ha a che fare con il Mystero, che gli permette di sconfiggere nemici storici come gli Uomini in Nero e creature a dir poco demoniache come il Vurklan, un negromante dalle sembianze tanto aristocratiche quanto mortali.
Ritmo gradevole e affascinanti spiegazioni inerenti al libro di Kells e ad alcune passate tradizioni cristiane in terra d'Irlanda, l'autore è stato sintetico e preciso e la storia ne ha giovato in freschezza e fantasia nonché in un pizzico di dinamismo in più da parte del protagonista, il che trova tutto il mio appoggio. Proprio in questi giorni ho comperato alcuni degli integrali pubblicati dalla Lizard e ho dovuto constatare con nostalgia il tempo in cui Martin Mystére rivaleggiava con Indiana Jones (a tal proposito giova ricordare che malgrado l'età Harrison Ford interpreterà nuovamente il celebre Indi).
Faerie amara non c'è che dire, il fato dei due giovani irrita il detective dell'impossibile, che si dimostra più moralista che mai per poi ritrovarsi in pigiama davanti a una scogliera in terra d'Irlanda (freschino no?), ma contro il destino, per spietato che sia, nemmeno Martin Mistére può nulla.
Molto buoni i disegni di De Vescovi, che si stacca parecchio dalla media dei disegnatori di questa serie, in verità piuttosto scarsa.

 

GIUDIZIO discreto

 


Indice Links Home News Forum
Talent Scout Articoli La bottega Orrori Top Model Redazione