BATMAN 12

[Image: 082208batman12.jpg]BATMAN 12
Testi di Grant Morrison, disegni di Andy Kubert e Jesse Delperdang, J.H. Williams III
96 pagine, colore, spillato, formato 16.8×25.7, Euro 4.95
Planeta/De Agostini

Dopo qualche incertezza, Grant Morrison spicca il volo su Batman con una sequenza di episodi memorabile. Anche per merito dei disegni, straordinari, di Kubert e Williams III. Da non perdere.

articolo di : Fabio Graziano
Il ciclo di Batman scritto da Grant Morrison, autore blasonato di grande creatività e carattere, sta suscitando nei lettori più di una perplessità. Le aspettative, tante, di chi già conosce il curriculum dello scozzese sono state frustrate da pagine tutto sommato banali, troppo deboli per lasciare il segno. Per chiunque si identificasse in questa scuola di pensiero, questo straordinario numero di “Batman” è un’attesa boccata di aria fresca.
L’albo è strutturato in due storie. La prima, più breve, è un affascinante squarcio su un possibile futuro del crociato di Gotham City. I lettori più assidui potranno leggere tra le righe alcuni chiarimenti su fatti rimasti in sospeso negli scorsi mesi, ma l’avventura, che ha come protagonista un inedito Damien, è ugualmente leggibile anche dall’acquirente occasionale. Il medesimo pregio tocca anche il secondo racconto, più lungo e appassionante, un giallo d’atmosfera degno della tradizione di Agatha Christie. Ancora una volta, i numerosi riferimenti, anche grafici, ad altri fumetti non appesantiscono affatto la piacevole lettura.
Il merito dell’impatto di questo numero è senz’altro da condividere con i due disegnatori, Andy Kubert e J. H. Williams. Se il primo riesce colpire attraverso l’immagine potente di una Gotham più che mai crepuscolare, il secondo spicca per la cura maniacale al dettaglio grafico, dove ogni scelta di segno e di layout nasconde una citazione stilistica, dall’espressionismo tedesco al tratto di artisti contemporanei come Gibbons e Chaykin.
La scelta dell’editore di aumentare la foliazione di questo numero, giustificata sulla carta dai festeggiamenti per il primo anniversario di pubblicazioni, è un’ottima occasione per gustare tutta d’un fiato questa bella sequenza di storie morrisoniane. Il portafoglio piange un po’, ma per una volta ne vale la pena.

 

Immagini e marchi registrati sono © dei rispettivi autori e degli aventi diritto  e vengono utilizzati su Glamazonia.it esclusivamente a scopi conoscitivi e divulgativi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi