LEZIONI SPIRITUALI PER GIOVANI FUMETTARI

122404lezionispiritualipergiovanifumettari1LEZIONI SPIRITUALI PER GIOVANI FUMETTARI
L’arte, il mercato, il mestiere
Testi di Emiliano Mammucari
144 pagine, brossura, Effequ Edizioni, 12 €

di Paolo D’Alessandro
Dietro ogni lettore di fumetti è nascosto un autore. Sarà che mettere in fila qualche disegno, un paio di nuvolette e una manciata di punti esclamativi non sembra esattamente un’impresa proibitiva. Eppure, lo sapete benissimo, lo è. Fare fumetto, fare fumetto sul serio, con occhio, polso o tastiera consapevole, è questione di studio e intelligenza. “Lezioni spirituali per giovani fumettari” è pensato proprio per affinare l’acume e dare orientamento ai potenziali talenti o ai fallimentari curiosoni che si stanno affacciando a questo sogno. Per gli altri, non è comunque una lettura trascurabile.

Questo agile volumetto di 144 pagine (senza figure, ohibò) è uno strumento utilissimo per mettere a fuoco la situazione attuale dell’industria fumettistica italiana (e non stiamo usando paroloni), sugli spazi che si stanno aprendo (o chiudendo), sulle possibilità e i limiti del nostro mercato. Il tutto esplorato da uno come Emiliano Mammucari, che oltre a disegnare fumetti li insegna pure, e che quindi ha il polso della situazione e sa quali siano i dubbi e le lacune della prossima generazione di Stano o Cavazzano, oltre a fregiarsi di tutta la competenza necessaria per non dare risposte di circostanza. Non mancano confronti con l’appetitoso territorio francese, con le nuove frontiere americane (astenersi sceneggiatori), con i proibitivi lidi giapponesi. Ma la prospettiva è realisticamente italocentrica. E la cosa coglierà molti impreparati.

Il taglio è estremamente pragmatico: Mammucari ha la penna pungente quanto la matita, e l’esperienza sul campo paga, anche nel dare semplici dritte. Vengono trascurate purtroppo le questioni sulle tutele lavorative o sulle problematiche relative al diritto d’autore (questione piuttosto pressante, specie per chi si vuole cimentare nell’autoproduzione), ed è davvero pochissimo lo spazio dedicato alla gavetta degli sceneggiatori, un po’ perchè è un percorso professionale – almeno in Italia – più casuale, un po’ perchè l’autore ha ovviamente più familiarità con il tavolo da disegno.
Lezioni spirituali” è consigliatissimo, anche solo per masticare un po’ di sana realtà editoriale. La chiave di volta, come tutto nella vita, è una sola: capire.

Immagini e marchi registrati sono © dei rispettivi autori e degli aventi diritto e vengono utilizzati su Glamazonia.it esclusivamente a scopi conoscitivi e divulgativi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi